INFORMATIVA ATS VALPADANA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

News

alt

Dopo giorni nei quali si sono sentiti diversi pareri, a volte discordanti, fake news e altre sedicenti teorie sull'igienizzazione dei luoghi pubblici, vorremmo fare chiarezza riguardo alla pulizia degli ambienti all'aperto (strade, piazze, ecc.).

I virologi affermano che il Covid-19 si trasmette nella quasi totalità dei casi per contatto diretto e, a meno che non si garantisca di aver pulito tutte le superfici (pressoché impossibile all'aperto) e che dopo la pulizia non ci sia contaminazione causata dalle persone, tale pulizia non rappresenti garanzia, ma più che altro un deterrente.

Detto questo, è notizia di questi giorni dell'intervento valutato ed operato da alcune grandi città e dai centri più popolati che ha interessato le zone di maggior frequentazione, quali le aree circostanti le stazione ferroviarie, i dintorni di farmacie, supermercati, giardini pubblici, parchi (compresi quelli che sono stati chiusi al pubblico per ragioni di sicurezza) e le piazze principali, solo per citarne alcune.

Per tale operazione è stato utilizzato una soluzione di ipoclorito di sodio 0,1% (candeggina diluita).

Tuttavia come attestato da diverse ATS e da ieri anche dalla nostra ATS Valpadana, interpellata a proposito (di cui alleghiamo parere), non ci sono indicazioni né raccomandazioni da parte delle autorità sanitarie né evidenze scientifiche che la sanificazione di vie e piazze possa essere davvero efficace nel contrasto al Covid-19.

In attesa di eventuali ulteriori valutazioni, in ogni caso, confermiamo che il servizio di igiene urbana con la raccolta dei rifiuti e la pulizia ambientale delle strade principali, eseguita da Linea Gestioni, prosegue come programmato ed in maniera regolare sul nostro territorio.

 Rassicuriamo sul fatto che ci stiamo adeguando alle indicazioni delle autorità sanitarie che hanno disposto maggiori attenzioni per quanto riguarda gli edifici, gli uffici ed in generale gli spazi chiusi.

Se ci saranno indicazioni igienico sanitarie più stringenti anche sugli ambienti esterni (che ad oggi non ci sono) valuteremo l'opportunità e la possibilità di metterle in atto, contestualmente all'evolversi della situazione.

 #RESTIAMO A CASA

SCARICA: Informativa ATS Valpadana

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Accetto i cookies per questo sito. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.