INTERVENTI DI CONTENIMENTO DELL' EMERGENZA ABITATIVA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

News

 alt

Anche per l'anno 2019 Regione Lombardia ha rinnovato il sostegno economico alle famiglie che vivono una situazione forte fragilità economica.

Avviso pubblico per l’erogazione di contributi volti al contenimento dell’emergenza abitativa e al mantenimento dell’alloggio in locazione (anno 2019)

L’ Ambito Territoriale di Cremona ha condiviso le finalità regionali e aderito alla promozione di iniziative come previste dalle misure 1, 2, 3 e 4  in ottemperanza alla DGR 606 del 15/11/2018, volte al sostegno delle famiglie che si trovino in situazione di:

  • emergenza abitativa (Misura 1) – requisiti richiesti: a) residenza in Regione Lombardia; b) non essere titolari di altri benefici in quanto “richiedenti asilo”;
  • morosità incolpevole ridotta (Misura 2) (esclusi assegnatari alloggi ERP) – requisiti richiesti: a) residenza da almeno 5 anni in Regione Lombardia di almeno un membro del nucleo familiare; b) non essere sottoposti a misure di rilascio dell’abitazione; c) non essere in possesso di alloggio adeguato in Regione Lombardia; d) ISEE max fino a € 15.000,00;
  • disagio abitativo dovuto a pignoramento dell’abitazione per mancato pagamento delle rate del mutuo (Misura 3) – requisiti richiesti: a) residenza da almeno 5 anni in Regione Lombardia di almeno un membro del nucleo familiare; b) ISEE max fino a € 26.000,00;
  • difficoltà nel fronteggiamento della spesa del canone di locazione nei casi di reddito derivato da pensione (Misura 4) (esclusi assegnatari alloggi ERP) – requisiti richiesti: a) residenza da almeno 5 anni in Regione Lombardia di almeno un membro del nucleo familiare; b) non essere sottoposti a misure di rilascio dell’abitazione; c) non essere in possesso di alloggio adeguato in Regione Lombardia; d) ISEE max fino a € 15.000,00;  d) avere redditi solo da pensione lavorativa/vecchiaia/anzianità.

Tempi di presentazione:

  • per le misure 1, 2 e 3 le domande potranno essere presentate dal 02/01/2019 sino al 29 novembre 2019
  • per la misura 4 le domande potranno essere presentate dal 02/01/2019 fino al 01 luglio 2019.

 Per le istanze relative alle misure 1, 2 e 3 la presentazione avviene tramite il Servizio Sociale per la misura 4 informazioni e modulistica sono disponibili presso l’Ufficio Servizi Sociali.

Per ulteriori informazioni sui contenuti delle misure previste e indicazioni per presentazione delle istanze rivolgersi all’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Pizzighettone.

Orari di apertura: lunedì dalle 15.00 alle 18.00 – martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 9.00 alle 12.30

 

Informazioni aggiuntive

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Accetto i cookies per questo sito. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.